Strategie e sviluppo del business

Strutturiamo la pianificazione strategica aziendale per realizzare gli obiettivi di consolidamento e crescita.

Nell’odierno scenario globale è imperativo riprogettare l’identità delle aziende. Non si tratta solo di mutare il proprio business adeguandolo agli ambienti ed ai mercati di riferimento, ma di renderlo flessibile per adattarsi ai rapidi ed inevitabili cambiamenti futuri.

È necessario per questo seguire un percorso strutturato che parta da un’analisi di tutti i fattori strategici che determinano l’andamento del business e valutarli in chiave critica, ridisegnando una nuova curva del valore su cui ridefinire il posizionamento dell’azienda.

Il nuovo riposizionamento consentirà di selezionare le opportunità su cui tracciare le linee di sviluppo, definire il relativo modello di business e disegnare l’assetto industriale.
Questo rappresenterà la base per poter delineare un piano di implementazione della strategia e di sviluppo del personale, necessario per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

ANALISI STRATEGICA E RIPOSIZIONAMENTO

  • Valore generato per il cliente
  • Mercati e concorrenti
  • Logiche di distribuzione e di erogazione
  • Settori e segmenti di applicazione
  • Partnership e alleanze di rete
  • Redditività e liquidità generata
  • Capitale investito e fonti di finanziamento


LINEE DI SVILUPPO E MODELLO DI BUSINESS

  • Segmenti ed aree geografiche di riferimento
  • Linee di business, prodotti e servizi che generano il valore per i segmenti scelti
  • Alleanze strategiche e modalità di partnership
  • Modalità e canali di distribuzione dei prodotti e di erogazione dei servizi
  • Modello di generazione dei ricavi e di articolazione dei costi
  • Impostazione della gestione delle attività e delle risorse chiave


DEFINIZIONE DELL’ASSETTO INDUSTRIALE

  • Disegno dell’assetto produttivo e logistico coerente con le nuove linee di business/prodotto
  • Disegno della piattaforma ICT e delle politiche di comunicazione
  • Definizione degli investimenti conseguenti al nuovo assetto industriale
  • Valutazione delle conseguenze sul piano organizzativo
  • Definizione del programma degli interventi necessari per realizzare il nuovo assetto industriale (Piano Industriale)


IMPLEMENTAZIONE DELLA STRATEGIA

  • Scelta delle fonti di reperimento delle risorse
  • Pianificazione delle attività e Project Management
  • Supporto nella realizzazione operativa degli interventi
  • Controllo dei risultati verso gli obiettivi del Piano Industriale


SVILUPPO DEL PERSONALE

  • Disegno del nuovo assetto organizzativo
  • Analisi di attitudini e competenze e redistribuzione di ruoli e responsabilità in coerenza con il nuovo assetto organizzativo
  • Definizione di profili per nuove figure e supporto nella selezione
  • Disegno di percorsi di formazione per individui e per gruppi
  • Motivazionale
  • Manageriale
  • Team building
  • Continuità generazionale
  • Analisi delle aspettative dei fondatori
  • Analisi delle competenze e delle motivazioni dei successori
  • Elaborazione di soluzioni di continuità d’impresa


Termini d'uso | Privacy - © mcs consulting studio associato powered by Claim.brandindustry
MCS CONSULTING STUDIO ASSOCIATO di Paolo Stocco e Associati - Via Verdi, 30 - 31100 Treviso
tel. 0422.540478 - mcsconsulting@mcs-tv.com - C.F. e P.IVA: 04689900266, Cap. Sociale € 100.000,00 i.v.